Musicoterapia: Weightless, il brano più rilassante del mondo, riduce l’ansia del 65%

Tutti ne sono colpiti, in momenti particolari della vita, ma non tutti sanno come affrontarla e gestirla. C’è chi delega il compito di combattere l’ansia allo psicologo, chi ai farmaci o ai rimedi naturali, chi alla respirazione yogica, chi, invece, fa semplicemente affidamento sulla musica.

Melodie diverse sono in grado di influenzare gli stati d’animo e alcune composizioni di suoni, in particolare, riescono a trasmettere sensazioni di benessere che allentano la tensione psicofisica. Tra questi, il brano “Weightless”, opera del trio britannico Marconi Union, si è rivelato il più efficace. Secondo lo studio di un gruppo di ricercatori del laboratorio Mindlab International, infatti, questa canzone riuscirebbe a provocare una riduzione del livello di ansia pari al 65%, e a diminuire del 35% il tempo necessario per un riposo davvero appagante. Già dopo i primi secondi di ascolto di “Weightless”, il battito del cuore inizia a rallentare gradualmente e arriva pian piano a sincronizzarsi con il ritmo del brano. L’intenso rilassamento sarebbe indotto dall’assenza di una melodia ricorrente che non stimola il cervello a cercare di anticiparla e lo distende serenamente. Per questo motivo è sconsigliato l’ascolto alla guida.

Musiche di Mozart, Coldplay e tanti altri sono state esaminate durante l’esperimento, ma nessuna si è mostrata abbastanza persuasiva da strappare a “Weightless” il titolo di brano più rilassante del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.