Profumi Louis Vuitton, un viaggio olfattivo nel mondo

Dopo 70 anni la maison Louis Vuitton prova di nuovo a distillare l’essenza del viaggio in una fragranza, anzi sette. Gli esperimenti precedenti sono evaporati come le loro profumazioni: “Heures d’Absence” risale al 1927; “Je, Tu, Il” e “Réminiscences” all’anno successivo e “Eau de Voyage” al 1946.

eaudevoyage

Adesso, a ricordarci che il viaggio non è una destinazione ma un sentimento, che nutre corpo e spirito e lascia impronte indelebili, ci sono sette nuove fragranze. Rose des vents è delicato come le tre varietà di rose che lo animano, Turbulences è un profumo sensuale alla tuberosa, Dans la peau odora di albicocca candita, Apogée ha un aroma bucolico di mughetto, Contre moi è il risultato di una sapiente miscela di orchidea e vaniglia, Matière noire si ispira all’Avarwood e Mille feux è intenso come l’osmanto.

profumilouisvuitton

Jus che sono nati dalla fusione di incontri ed esperienze, vissuti dal Maître Parfumeur Jacques Cavallier Belletrud, nei suoi cinque mesi di viaggio da un continente all’altro, ed elaborati poi per quattro anni in Provenza, nei laboratori della tenuta Les Fontains Parfumées, a Grasse. Materie naturali di qualità sono state combinate per produrre essenze pure ed esclusive, con una inedita tecnica di estrazione a CO2, a gas freddo. Originale la nota olfattiva ottenuta dall’infusione del cuoio dei manici delle borse del leggendario monogramma, che rappresenta l’imitazione legnosa della pelle più realistica di sempre.

formatiprofumilv

Le fragranze sono in vendita sul sito, disponibili nei formati spray da 100 ml e da 200 ml e nel formato viaggio da 7,5 ml.

 

 

Credits: xlifestyle.eu, pinterest.com, bigodino.it, fragrantica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *